giovedì 9 marzo 2017

Leggera come una farfalla. Il nuovo libro di Andrea Busin.

“Leggera come una farfalla” è il secondo libro di Andrea Busin, badiese, classe 1974 che ha recentemente dato alle stampe e che ci presenta questa settimana nella rubrica “Ponte Radio”.  
«Si tratta di un romanzo giallo – dice Andrea - ambientato  ai giorni nostri tra smartphone ed email, tra precariato ed aspirazioni forse troppo alte. Ed anche la frase ti amo viene detta e scritta con troppa facilità e poi con la stessa semplicità viene disattesa».
Il titolo è una sorta di inganno, perché il titolo trasmette una sorta di apparente serenità ma in realtà nasconde un dramma. E’ una storia intensa perché in uno spaccato di tre giorni succede tutto ed il contrario di tutto all’interno di una coppia che aveva altre prospettive. Andrea svolge la professione di amministratore di condominio ed ha un suo blog personale dove ha iniziato a dedicarsi assiduamente alla scrittura. E’ stato anche un pioniere del social network “Twitter”.
Il primo romanzo era intitolato “Gocce su un mare d’asfalto” ed era incentrato sulla storia di due adolescenti. Questo nuovo romanzo di Andrea è un’opera di selfpublishing realizzata attraverso al portale “Il mio libro” del Gruppo L’Espresso ed è distribuito anche nelle librerie da Feltrinelli. E’ comunque acquistabile nei siti di commercio on line. E’ possibile seguire Andrea nel suo blog: andreabusin.wordpress.com oppure appunto su Twitter. 

Ascolta la puntata: 



dsa

Nessun commento:

Posta un commento

giovedì 9 marzo 2017

Leggera come una farfalla. Il nuovo libro di Andrea Busin.

“Leggera come una farfalla” è il secondo libro di Andrea Busin, badiese, classe 1974 che ha recentemente dato alle stampe e che ci presenta questa settimana nella rubrica “Ponte Radio”.  
«Si tratta di un romanzo giallo – dice Andrea - ambientato  ai giorni nostri tra smartphone ed email, tra precariato ed aspirazioni forse troppo alte. Ed anche la frase ti amo viene detta e scritta con troppa facilità e poi con la stessa semplicità viene disattesa».
Il titolo è una sorta di inganno, perché il titolo trasmette una sorta di apparente serenità ma in realtà nasconde un dramma. E’ una storia intensa perché in uno spaccato di tre giorni succede tutto ed il contrario di tutto all’interno di una coppia che aveva altre prospettive. Andrea svolge la professione di amministratore di condominio ed ha un suo blog personale dove ha iniziato a dedicarsi assiduamente alla scrittura. E’ stato anche un pioniere del social network “Twitter”.
Il primo romanzo era intitolato “Gocce su un mare d’asfalto” ed era incentrato sulla storia di due adolescenti. Questo nuovo romanzo di Andrea è un’opera di selfpublishing realizzata attraverso al portale “Il mio libro” del Gruppo L’Espresso ed è distribuito anche nelle librerie da Feltrinelli. E’ comunque acquistabile nei siti di commercio on line. E’ possibile seguire Andrea nel suo blog: andreabusin.wordpress.com oppure appunto su Twitter. 

Ascolta la puntata: 



dsa

Nessun commento:

Posta un commento