lunedì 14 novembre 2016

Nasce il Gruppo Giovani del FAI a Rovigo

La presentazione ufficiale si terrà il 26 novembre prossimo a Rovigo nel palazzo del Consorzio di Bonifica di Rovigo. E' nato da poco il Gruppo Giovani del FAI (Fondo Ambiente Italiano) sezione di Rovigo. Hanno deciso di presentarsi alla nostra radio nella rubrica Ponte Radio in onda la prossima settimana. 
In trasmissione sono intervenuti Giorgia Bergantin, Alberto Dall'Ara e Federico Rinaldi. Ci hanno spiegato come è nato il Fai Giovani di Rovigo.
«Il Fai giovani di Rovigo possiamo dire che è nato durante le giornate di Primavera a Bergantino - ha spiegato Giorgia - quando il nostro capo delegazione di Rovigo, Chiara Tosini, ha presentato me ad altri giovani ovvero Daniel, Giulia e Filippo e ci ha proposto l'invito a formare un gruppo Fai, costituito da giovani che vanno dai 18 ai 35 anni. E' un gruppo che ha l'obiettivo identico a quello del Fai, di cui siamo un ramo, ma si pone l'intento di organizzare eventi dedicati ai giovani. Da quel giorno abbiamo formato un gruppo watsapp e poi lo abbiamo allargato ad altri giovani, abbiamo iniziato ad incontrarci soprattutto in bar, quindi cose molto "easy", ed abbiamo iniziato a buttare giù qualche idea per i nostri eventi. Poi la parte burocratica, la firma dei documenti costitutivi è avvenuta ufficialmente il 21 ottobre scorso, in occasione della Fai Marathon 2016. I documenti sono stati sottoscritti dal nostro primo rappresentante ovvero Daniel Fusaro».
La giornata di inizio del gruppo, ovvero l'evento lancio sarà appunto il 26 novembre al Palazzo Bonanone Ravenna, in Piazza Garibaldi a Rovigo (sede del Consorzio di Bonifica Adige Po). Ci sarà una mostra fotografica, poi la presentazione del gruppo Fai giovani ed ancora un buffet e poi un deejay. «Il nostro primo obiettivo comunque è l'aspetto culturale, - ha aggiunto Giorgia - perchè il gruppo giovani del Fai ha principalmente uno scopo culturale, che sia la riscoperta di un luogo che chiuso da anni oppure una mostra fotografica, come in questo caso, perchè è questo l'obiettivo che ci siamo prefissi».
Per seguire conoscere il Gruppo Fai giovani è possibile visitare la pagina Facebook  oppure andando su Instagram  e cercando la pagina fai.giovani.rovigo.

Ascolta la puntata:





Video del FAI GIOVANI ROVIGO in occasione della Fai Marathon 2016


Nessun commento:

Posta un commento

lunedì 14 novembre 2016

Nasce il Gruppo Giovani del FAI a Rovigo

La presentazione ufficiale si terrà il 26 novembre prossimo a Rovigo nel palazzo del Consorzio di Bonifica di Rovigo. E' nato da poco il Gruppo Giovani del FAI (Fondo Ambiente Italiano) sezione di Rovigo. Hanno deciso di presentarsi alla nostra radio nella rubrica Ponte Radio in onda la prossima settimana. 
In trasmissione sono intervenuti Giorgia Bergantin, Alberto Dall'Ara e Federico Rinaldi. Ci hanno spiegato come è nato il Fai Giovani di Rovigo.
«Il Fai giovani di Rovigo possiamo dire che è nato durante le giornate di Primavera a Bergantino - ha spiegato Giorgia - quando il nostro capo delegazione di Rovigo, Chiara Tosini, ha presentato me ad altri giovani ovvero Daniel, Giulia e Filippo e ci ha proposto l'invito a formare un gruppo Fai, costituito da giovani che vanno dai 18 ai 35 anni. E' un gruppo che ha l'obiettivo identico a quello del Fai, di cui siamo un ramo, ma si pone l'intento di organizzare eventi dedicati ai giovani. Da quel giorno abbiamo formato un gruppo watsapp e poi lo abbiamo allargato ad altri giovani, abbiamo iniziato ad incontrarci soprattutto in bar, quindi cose molto "easy", ed abbiamo iniziato a buttare giù qualche idea per i nostri eventi. Poi la parte burocratica, la firma dei documenti costitutivi è avvenuta ufficialmente il 21 ottobre scorso, in occasione della Fai Marathon 2016. I documenti sono stati sottoscritti dal nostro primo rappresentante ovvero Daniel Fusaro».
La giornata di inizio del gruppo, ovvero l'evento lancio sarà appunto il 26 novembre al Palazzo Bonanone Ravenna, in Piazza Garibaldi a Rovigo (sede del Consorzio di Bonifica Adige Po). Ci sarà una mostra fotografica, poi la presentazione del gruppo Fai giovani ed ancora un buffet e poi un deejay. «Il nostro primo obiettivo comunque è l'aspetto culturale, - ha aggiunto Giorgia - perchè il gruppo giovani del Fai ha principalmente uno scopo culturale, che sia la riscoperta di un luogo che chiuso da anni oppure una mostra fotografica, come in questo caso, perchè è questo l'obiettivo che ci siamo prefissi».
Per seguire conoscere il Gruppo Fai giovani è possibile visitare la pagina Facebook  oppure andando su Instagram  e cercando la pagina fai.giovani.rovigo.

Ascolta la puntata:





Video del FAI GIOVANI ROVIGO in occasione della Fai Marathon 2016


Nessun commento:

Posta un commento